Skin ADV

General Electric annuncia maxi perdita, pesano costi di ristrutturazione

General Electric annuncia maxi perdita, pesano costi di ristrutturazione
Il logo di General Electric. ©360b - Shutterstock

General Electric ha chiuso il primo trimestre in rosso di $13,57 miliardi. Calano i ricavi.

General Electric (US3696041033) ha annunciato oggi di aver chiuso il primo trimestre del 2015 in rosso di $13,57 miliardi, pari a $1,35 per azione. La maxi perdita è stata causata dagli oneri legati al piano del conglomerato di cedere la maggior parte dei suoi asset nel settore finanziario.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

L'utile adjusted da attività continuative è sceso del 5% a $3,1 miliardi, pari a $0,31 per azione. Il consensus era di $0,30 per azione.

I ricavi di General Electric sono calati lo scorso trimestre del 3,1% a $33,1 miliardi. Gli analisti avevano previsto $34,32 miliardi. A pesare sul conglomerato è stato soprattutto l'apprezzamento del dollaro.

I ricavi del segmento industriale sono scesi dell'1% a $24,4 miliardi (+3% su base organica). Il portafoglio ordini è aumentato del 7% a $263 miliardi.

General Electric ha confermato di attendersi per il 2015 un utile operativo del segmento industriale di $1,10 - $1,20 per azione.

Nel pre-borsa il titolo di General Electric scende al momento dello 0,4%.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro