Wall Street ampliano i ribassi, male il settore high-tech

Wall Street ampliano i ribassi, male il settore high-tech
Wall Street ha ampliato i ribassi. © Shutterstock

Male Apple e Celgene. Crollano Baidu, Avon e Yelp. Sale Exxon Mobil.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno ampliato i ribassi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,6% e il Nasdaq Composite l'1.1%.

Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono calate negli USA ai minimi da quindici anni. La notizia ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi alle prossime mosse della Fed. L'istituto centrale ha lasciato ieri aperta la porta ad un rialzo dei tassi a giugno indicando di attendersi un rimbalzo dell'attività economica dopo il rallentamento dei mesi invernali.

Apple (US0378331005) perde il 2,3%. Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" le spedizioni di Apple Watch sono state ritardate per colpa di un componente difettoso.

Exxon Mobil (US30231G1022) guadagna lo 0,5%. Il maggiore gruppo petrolifero al mondo ha annunciato una trimestrale che ha superato nettamente le previsioni degli analisti.

Yelp (US9858171054) perde il 23,3%. Il sito di recensioni di attivita' locali ha annunciato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti e fornito un debole outlook sul corrente trimestre.

Avon Products (US0543031027) perde il 7,2%. Il leader a livello mondiale della vendita diretta di cosmetici ha annunciato per il primo trimestre un utile adjusted di $0,04 per azione. Il consensus era di $0,07 per azione.

Baidu.com (US0567521085) perde il 7,3%. L'impresa del più usato dei motori di ricerca in Cina ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti.

Celgene (US1510201049) perde il 3,6%. I ricavi del gruppo biotech sono aumentati nel primo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro