Skin ADV

Wall Street in rialzo a metà seduta, in ripresa il settore high-tech

Wall Street in rialzo a metà seduta, in ripresa il settore high-tech
Wall Street sale a metà seduta. © Shutterstock

Brilla Alibaba. Acquisti sul settore aereo. Crollano Keurig Green Mountain e Whole Foods.

Dopo aver aperto in lieve ribasso i principali indici azionari statunitensi hanno virato in positivo. Il Dow Jones e il Nasdaq Composite guadagnano al momento lo 0,7%.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

I timori relativi alla situazione della Grecia si sono ridotti. Pierre Moscovici, commissario UE agli affari economici, ha dichiarato che nei negoziati tra Atene ed i suoi creditori ci sono stati "progressi significativi". I positivi dati sulle richieste di sussidi alla disoccupazione hanno inoltre fatto aumentare la fiducia nel rapporto sul mercato del lavoro che verrà pubblicato domani.

I titoli high-tech registrano una ripresa. Apple (US0378331005) guadagna lo 0,9% e Microsoft (US5949181045) l'1,4%.

Alibaba (US01609W102) guadagna il 7,2%. Il colosso cinese del commercio elettronico ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti.

Il settore aereo beneficia del calo del prezzo del petrolio. Delta Air Lines (US2473611083) sale del 3,5% e United Continental Holdings (US9025498075) del 4,4%.

Keurig Green Mountain (US3931221069) perde l'8%. Il maggiore produttore statunitense del caffè in capsule ha tagliato le stime su utili e ricavi nel 2015.

Priceline.com (US7415034039) perde il 3,9%. Il leader delle prenotazioni alberghiere online si attende per il corrente trimestre ricavi di massimo $2,27 miliardi. Gli analisti avevano previsto $2,31 miliardi.

Whole Foods (US9668371068) perde il 10,1%. La catena di supermercati di prodotti organici e biologici ha aumentato lo scorso trimestre le vendite su base comparabile del 3,6%. Gli analisti avevano previsto un aumento del 5,3%.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro