Macy's annuncia risultati in calo, ma aumenta dividendo e buyback

Macy's annuncia risultati in calo, ma aumenta dividendo e buyback
Una filiale di Macy's, la maggiore catena di grandi magazzini degli USA. ©littleny - Shutterstock

L'utile di Macy's è calato nel primo trimestre del 14%. Dati peggiori delle attese.

CONDIVIDI

Macy's (US55616P1049) ha comunicato oggi che nel primo trimestre fiscale terminato lo scorso 2 maggio il suo utile netto è calato del 14% a $193 milioni, pari a $0,56 per azione. Il consensus era di $0,62 per azione. La forza del dollaro ha fatto calare le spese da parte dei turisti che visitano gli Stati Uniti. A pesare sulla catena di grandi magazzini sono stati inoltre l'ondata di freddo nel mese di febbraio e gli scioperi nei porti della costa occidentale.

I ricavi sono scesi dello 0,7% a $6,23 miliardi. Le vendite nei centri aperti da almeno un anno sono calate dello 0,1%. Gli esperti avevano previsto ricavi di $6,32 miliardi e un aumento delle vendite dell'1,1%.

Macy's ha confermato di attendersi per il corrente esercizio un utile tra $4,70 e $4,80 per azione. Il gruppo statunitense ha aumentato il suo dividendo trimestrale del 15% a $0,36 per azione e il volume del suo programma di buyback di $1,5 miliardi.

Nel pre-borsa il titolo scende al momento dello 0,9% a $64,75.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro