eToro

Il petrolio vola, trivellazioni USA calano ai minimi da agosto 2010

Il petrolio vola, trivellazioni USA calano ai minimi da agosto 2010
Il prezzo del petrolio ha chiuso in deciso rialzo. © Shutterstock

Il future sul WTI con scadenza luglio ha guadagnato al NYMEX il 4,5% a $60,30 al barile.

Il prezzo del petrolio ha preso oggi il volo. Il future sul WTI con scadenza luglio ha guadagnato al NYMEX il 4,5% a $60,30 al barile. Si è trattato della migliore seduta da un mese e mezzo.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Anche il Brent ha chiuso in forte rialzo. Il future con scadenza luglio ha guadagnato all'ICE il 4,8% a $65,56 al barile.

Il calo del numero di impianti di trivellazione ha accelerato negli USA e toccato i più bassi livelli dall'agosto del 2010. La notizia ha infiammato la speculazione su un rallentamento dell'offerta sul mercato petrolifero.

Le quotazioni del petrolio hanno inoltre beneficiato dell'indebolimento del dollaro. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è sceso oggi fino a 96,75 punti, da 96,87 punti di ieri. Un dollaro più debole è un fattore positivo per le materie prime denominate in dollari, come il petrolio, perchè le rende meno care per chi possiede altre divise.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato