Petrolio in netta flessione, WTI sotto 60 dollari

Petrolio in netta flessione, WTI sotto 60 dollari
Il prezzo del petrolio ha chiuso in netta flessione. © Shutterstock

Il future con scadenza luglio ha perso al NYMEX il 2,6% a $59,64 al barile.

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi in netta flessione. Il future sul WTI con scadenza luglio ha perso al NYMEX il 2,6% a $59,64 al barile. Si tratta del più basso livello da una settimana. Ieri il WTI aveva raggiunto nuovi massimi annuali sopra $61 al barile.

Anche il Brent ha perso il 2,6% e chiuso all'ICE a $63.80 al barile.

Le scorte statunitensi di greggio sono calate per la quinta settimana di fila, la produzione è però aumentata la scorsa settimana di 20.000 barili al giorno a 9,59 milioni di barili al giorno.

A pesare sul prezzo del petrolio è stata inoltre l'aspettativa che l'OPEC lascerà venerdì invariato il tetto massimo della sua produzione a 30 milioni di barili al giorno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS