Petrolio: AIE alza stime su domanda globale e produzione non-OPEC

Petrolio: AIE alza stime su domanda globale e produzione non-OPEC
Per l'AIE la produzione di petrolio rimane © Shutterstock

L'AIE prevede ora che la domanda di petrolio crescerà nel 2014 di circa 1,4 milioni di barili al giorno.

L'Agenzia Internazionale per l'Energia (abbr. AIE) ha alzato le sue stime sulla crescita della domanda globale di petrolio.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'organizzazione con sede a Parigi indica nel suo nuovo rapporto mensile che la crescita economica, le fredde temperature invernali in molti grandi Paesi consumatori ed i più bassi prezzi hanno spinto il consumo nel primo semestre.

L'AIE prevede ora per il 2015 una crescita della domanda di 1,4 milioni di barili al giorno a quasi 94 milioni di barili al giorno Si tratta di una incremento di 280.000 barili al giorno rispetto alla precedente stima.

L'AIE indica tuttavia che la crescita domanda dovrebbe rallentare nel secondo semestre, a 1,2 milioni di barili al giorno, dai circa 1,6 milioni di barili al giorno dei primi sei mesi del 2015.

L'AIE indica inoltre che, nonostante i segni di rallentamento dell'offerta da parte degli USA, la produzione a livello globale rimane "eccezionalmente alta".

L'agenzia ha alzato le sue stime sulla crescita della produzione dei Paesi non-OPEC nel 2015 di 195.000 barili al giorno a circa 1 milione di barili al giorno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS