Skin ADV

Wall Street chiude sopra i minimi, vendite sul settore industriale

Wall Street chiude sopra i minimi, vendite sul settore industriale
Tensione a Wall Street a causa della crisi greca. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. Male Micron Technology. Vola Cigna.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in flessione. Il Dow Jones ha perso lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

La situazione della Grecia è sempre più critica. Durante il fine settimana è fallito il negoziato tra il governo greco e l'UE a causa di "significative distanze" tra le parti. Nelle ultime ore di contrattazione Wall Street ha ridotto le perdite dopo che la stampa tedesca ha scritto che i membri dell'Eurozona hanno raggiunto un accordo su uno scenario di emergenza.

Il settore industriale è stato particolarmente debole. Caterpillar (US1491231015) ha perso lo 0,8%, 3M (US88579Y1010) l'1,4% e United Technologies (US9130171096) il 2,5%. La produzione industriale statunitense ha registrato a maggio a sorpresa un calo. L'indice NY Empire, un indicatore del settore manifatturiero, è sceso inoltre a giugno sotto zero punti.

Ryland Group (US7837641031) e Standard Pacific (US85375C1018) hanno guadagnato rispettivamente il 5,2% e il 5,6%. I due costruttori edili hanno annunciato di aver raggiunto un accordo di fusione.

Target (US87612E1064) ha guadagnato l'1,2%. La catena discount ha ceduto le sue attività nel settore farmaceutico a CVS Health (US1266501006) per circa $1,9 miliardi.

Micron Technology (US5951121038) ha perso il 3,5%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di chip da "Equal-weight" ad "Underweight".

Cigna (US1255091092) ha guadagnato l'11,7%. Secondo delle indiscrezioni di stampa la compagnia di assicurazione sanitaria sarebbe nel mirino della rivale Anthem (US0367521038).

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro