etoro

Wall Street chiude sui minimi, la Grecia fa di nuovo paura

Wall Street chiude sui minimi, la Grecia fa di nuovo paura
Gli indici USA hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. Male i bancari e GM.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi sui minimi della seduta. Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

A pesare sono i nuovi timori relativi alla crisi della Grecia. L'Eurogruppo di oggi si è concluso con un nulla di fatto. Un accordo sembra più lontano mentre Atene ha sempre meno tempo per evitare il default.

Citigroup (US1729671016) e Goldman Sachs (US38141G1040) hanno perso rispettivamente l'1,3% e l'1,8%. Deutsche Bank ha declassato i titoli delle rivali statunitensi da "Buy" a "Hold".

Monsanto (US61166W1018) ha perso il 5,7%. I ricavi del leader mondiale dell'agrochimica sono aumentati lo scorso trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Lennar (US5260571048) ha guadagnato il 4,2%. Il costruttore edile ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $0,79 per azione. Il consensus era di $0,64 per azione.

General Motors (US37045V1008) ha perso il 3,1%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di auto da "Buy" a "Neutral".

Apple (US0378331005) ha guadagnato lo 0,9%. Morgan Stanley stima che le vendite dell'iPhone possano raggiungere durante il corrente trimestre 53 milioni di unità.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato