Borsainside.com

Wall Street: Dow Jones e Nasdaq contrastati a metà seduta

Wall Street: Dow Jones e Nasdaq contrastati a metà seduta
Wall Street è contrastata a metà seduta. ©Lisa S. - Shutterstock

Bene General Electric. Vola Google. Scende Boeing. A picco Best Buy. Vendite su minerari e petroliferi.

I principali indici azionari statunitensi proseguono contrastati. Il Dow Jones perde al momento lo 0,4%, il Nasdaq Composite lo 0,5%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Le costruzioni di nuove case sono aumentate negli USA a giugno del 10%. La notizia ha alimentato l'aspettativa che la Fed alzerà i tassi già a settembre. I timori legati ad una possibile stretta monetaria vengono in parte compensati da alcuni positivi risultati societari.

General Electric (US3696041033) guadagna l'1%. Il conglomerato ha annunciato per il secondo trimestre un utile adjusted di $0,31 per azione. Il consensus era di $0,28 per azione.

Google (US38259P5089) guadagna il 14,6%. La compagnia del più utilizzato dei motori di ricerca ha aumentato nel secondo trimestre l'utile netto del 17,3% a $3,93 miliardi, pari a $6,43 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile ha ammontato a $6,99 per azione. Il consensus era di soli $6,70 per azione.

Boeing (US0970231058) perde l'1,2% dopo aver avvertito che iscriverà nel bilancio del secondo trimestre un onere di $536 milioni legato ai problemi del programma KC-46.

Best Buy (US0865161014) perde il 6,5%. Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo della maggiore catena di negozi per l'elettronica di consumo al mondo da "Buy" a "Underperform".

Il calo dei prezzi delle materie prime penalizza i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) perde il 5,8% e Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,4%. Nel settore petrolifero Chevron (US1667641005) perde l'1,3% e ConocoPhillips (US20825C1045) l'1,2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS