Borsainside.com
etoro

IBM, utile e ricavi in calo nel secondo trimestre

IBM, utile e ricavi in calo nel secondo trimestre
IBM è il leader mondiale dell'IT. ©Julius Kielaitis - Shutterstock

L'utile ed i ricavi di IBM sono calati rispettivamente del 17% e del 13%. Titolo sotto pressione nel dopo-borsa.

Ancora una volta IBM (US4592001014) non ha potuto soddisfare le attese degli investitori. L'utile del colosso dell'IT è calato nel secondo trimestre del 2015 del 17% a $3,45 miliardi, pari a $3,50 per azione. Su base adjusted l'utile ha ammontato a $3,84 per azione. I ricavi sono calati del 13% a $20,8 miliardi (-1% su base organica). Si è trattato del tredicesimo calo trimestrale di fila. Gli analisti avevano previsto un utile di $3,78 per azione e ricavi di $21,95 miliardi.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Tutte le principali divisioni di IBM hanno registrato lo scorso trimestre una debole performance. Nel segmento del software i ricavi sono calati del 10% e in quello dell'hardware del 32%.

IBM ha confermato di attendersi per il corrente esercizio un utile operativo di $15,75 - $16,50 per azione.

Nel dopo-borsa il titolo scende al momento del 5,1%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS