IBM, utile e ricavi in calo nel secondo trimestre

Ancora una volta IBM (US4592001014) non ha potuto soddisfare le attese degli investitori. L’utile del colosso dell’IT è calato nel secondo trimestre del 2015 del 17% a $3,45 miliardi, pari a $3,50 per azione. Su base adjusted l’utile ha ammontato a $3,84 per azione. I ricavi sono calati del 13% a $20,8 miliardi (-1% su base organica). Si è trattato del tredicesimo calo trimestrale di fila. Gli analisti avevano previsto un utile di $3,78 per azione e ricavi di $21,95 miliardi.

Tutte le principali divisioni di IBM hanno registrato lo scorso trimestre una debole performance. Nel segmento del software i ricavi sono calati del 10% e in quello dell’hardware del 32%.

IBM ha confermato di attendersi per il corrente esercizio un utile operativo di $15,75 – $16,50 per azione.

Nel dopo-borsa il titolo scende al momento del 5,1%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.