Borsainside.com

Wall Street chiude negativa, crollano IBM e United Technologies

Wall Street chiude negativa, crollano IBM e United Technologies
Wall Street ha chiuso negativa. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,2%. Scende Verizon. In ripresa i petroliferi.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,2%. A pesare su Wall Street sono stati alcuni deludenti risultati societari.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

IBM (US4592001014) ha perso il 5,9%. I ricavi del colosso dell'IT sono calati anche lo scorso trimestre trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

United Technologies (US9130171096) ha perso il 7,1%. Il gruppo industriale ha tagliato le sue stime sul 2015.

Verizon Communications (US92343V1044) ha perso il 2,4%. Il gruppo telefonico ha annunciato una trimetrale in chiaroscuro e rivisto al ribasso le previsioni sui suoi ricavi nel 2015.

Harley-Davidson (US4128221086) ha guadagnato il 5%. L'impresa produttrice delle famose moto ha annunciato per il secondo trimestre un utile di $1,44 per azione. Il consensus era di $1,39 per azione.

Tesla Motors (US88160R1014) ha perso il 5,5%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di auto elettriche da "Neutral" a "Sell".

Qualcomm (US7475251036) ha guadagnato il 2,1%. Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" il maggiore produttore al mondo di chip per cellulari potrebbe scindersi in due parti.

Travelers Companies (US7928601084) ha guadagnato l'1,8%. Il gruppo assicurativo ha annunciato per il secondo trimestre un utile operativo di $2,52 per azione. Il consensus era di $2,12 per azione.

Tra i petroliferi Chevron (US1667641005) ha guadagnato l'1% e Halliburton (US4062161017) il 2,8%. Dopo quattro sedute negative di fila il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,4%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS