eToro

Wall Street resta in rosso, forti vendite sul settore high-tech

Wall Street resta in rosso, forti vendite sul settore high-tech
Gli indici USA scendono a metà seduta. © Shutterstock

A picco Apple e Microsoft dopo i conti. Brilla Whirlpool. Male i minerari.

I principali indici azionari statunitensi restano in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

A pesare su Wall Street sono anche oggi alcuni deludenti risultati societari.

Apple (US0378331005) perde il 4,6%. L'impresa della mela ha aumentato lo scorso trimestre l'utile ed i ricavi più di quanto previsto dagli analisti, le importanti vendite dell'iPhone e l'outlook hanno però deluso le attese degli investitori.

Microsoft (US5949181045) perde il 3,6%. Il maggiore produttore al mondo di software ha chiuso lo scorso trimestre in rosso di $3,2 miliardi. Si è trattato della più forte perdita trimestrale nella storia del gruppo.

Yahoo! (US9843321061) perde lo 0,9%. Il gigante del web ha annunciato per il secondo trimestre un utile adjusted di $0,16 per azione. Il consensus era di $0,18 per azione.

Boeing (US0970231058) guadagna lo 0,5%. Il leader mondiale dell'industria aeronautica ha annunciato una trimestrale che ha superato nettamente le stime degli analisti.

Whirlpool (US9633201069) guadagna il 5,9%. Il primo produttore al mondo di elettrodomestici ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $2,70 per azione. Il consensus era di $2,62 per azione.

Coca-Cola (US1912161007) perde lo 0,5%. Il maggiore produttore al mondo di bevande analcoliche ha annunciato una trimestrale migliore delle attese, ma ha avvertito che potrebbe riacquistare quest'anno meno azioni di quanto precedentemente previsto.

Campbell Soup (US1344291091) sale del 2,1%. Il maggiore produttore al mondo di minestre in scatola ha rivisto al rialzo le sue previsioni per l'intero esercizio.

Il nuovo calo dei prezzi dei metalli penalizza i minerari. Barrick Gold (CA0679011084) perde l'1% e Freeport McMoRan (US35671D8570) il 4,2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato