Wall Street chiude sotto la parità, ancora male Apple

Wall Street chiude sotto la parità, ancora male Apple
Wall Street ha chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,2%. Scende AIG. Bene Sprint e Netflix.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Gli investitori sono stati restii a correre rischi in vista degli importanti appuntamenti in programma durante i prossimi giorni. Wall Street si è indebolita dopo che Dennis Lockhart, il presidente della Fed di Atlanta, ha dichiarato che l'economia sembra pronta per un rialzo dei tassi a settembre.

Apple (US0378331005) ha perso un ulteriore 3,2%. Sull'impresa della mela continuano a pesare i timori legati al rallentamento dell'economia cinese. Il titolo ha chiuso ieri per la prima volta dal settembre del 2013 al di sotto della media mobile a 200 giorni. La sua impostazione tecnica è quindi decisamente peggiorata.

AIG (US0268741073) ha perso il 2,8%. Il core business del gruppo assicurativo ha registrato lo scorso trimestre una performance inferiore alle attese degli analisti.

Sprint (US8520611000) ha guadagnato il 4,5%. L'operatore di telefonia mobile ha rivisto al rialzo le stime sul suo Ebitda adjusted nel 2015.

Alcoa (US0138171014) ha guadagnato lo 0,9%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di alluminio a "Buy".

Baxalta (US07177M1036) ha guadagnato l'11,9%. Shire (JE00B2QKY057) ha fatto un'offerta non sollecitata per la compagnia biotech statunitense.

Netflix (US64110L1061) ha guadagnato il 7,7%. Guggenheim ha avviato la copertura sul titolo del leader nell'offerta di video online con "Buy" ed un target sul prezzo a $160.

Coach (US1897541041) ha guadagnato il 3,2%. Il produttore di borse ed accessori di lusso ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,31 per azione. Il consensus era di $0,29 per azione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS