eToro

Wall Street affonda su timori Cina, tonfo di Apple

Wall Street affonda su timori Cina, tonfo di Apple
Gli indici USA hanno chiuso in forte ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso l'1,2%, l'S&P 500 l'1% e il Nasdaq Composite l'1,3%. Vendite sui petroliferi. Bene Google.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,2%, l'S&P 500 l'1% e il Nasdaq Composite l'1,3%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

La Cina ha deciso a sorpresa di svalutare lo yuan dell'1,9%. La notizia ha incrementato significativamente i timori dei mercati relativi allo stato di salute della seconda economia mondiale.

Apple (US0378331005) ha perso il 5,2%. L'impresa della mela è esposta fortemente sul mercato cinese.

Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,7% e Chevron (US1667641005) lo 0,1%. Il prezzo del petrolio è precipitato oggi a New York ai minimi dal marzo del 2009.

Google (US38259P5089) ha guadagnato il 4,3%. La compagnia di Mountain View ha annunciato una nuova struttura societaria che vedrà la nascita di Alphabet, una holding a cui faranno capo tutte le divisioni del gruppo, inclusa la stessa Google che ne diventerà una controllata.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato