Wall Street conferma il rimbalzo, Dow Jones +2,3%

Wall Street conferma il rimbalzo, Dow Jones +2,3%
Wall Street ha chiuso anche oggi in forte rialzo. © Shutterstock

Forti acquisti sui petroliferi. Vola Freeport McMoRan. Male Tiffany e Dollar General.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in forte rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato il 2,3%, l'S&P 500 il 2,4% e il Nasdaq Composite il 2,5%.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

La fiducia degli investitori nell'economia globale è risalita significativamente. Il dato sul PIL degli USA nel secondo trimestre è stato rivisto fortemente al rialzo, da +2,3% a +3,7%. Le borse cinesi sono inoltre finalmente rimbalzate dopo che le autorità di Pechino sono di nuovo intervenute per sostenere il mercato.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato il 3,2%, Chevron (US1667641005) il 6,2% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 5,7%. Il prezzo del petrolio è esploso oggi del 10,3%. Si è trattato del più forte rialzo in una seduta da più di sei anni.

Amazon (US0231351067) ha guadagnato il 3,5%. Raymond James ha alzato il suo rating sul titolo del leader mondiale del commercio elettronico da "Outperform" a "Strong Buy".

Freeport McMoRan (US35671D8570) ha guadagnato il 28,7%. Il gruppo minerario ha annunciato un nuovo programma di riduzione dei costi, tra cui il taglio del 10% della forza lavoro negli USA. Il miliardario e finanziere Carl Icahn ha oltre a ciò acquistato circa l'8,5% del maggiore produttore statunitense di rame.

PVH (US7185921084) ha guadagnato il 6%. Il gruppo che controlla Calvin Klein e Tommy Hilfiger ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le stime per l'intero esercizio.

St. Jude Medical (US7908491035) ha guadagnato il 4,5%. Secondo indiscrezioni di stampa la compagnia impegnata nel settore delle tecnologie medicali sarebbe nel mirino della rivale Abbott Laboratories (US0028241000). Quest'ultima ha tuttavia smentito la notizia.

Tiffany (US8865471085) ha perso il 2,1%. La famosa catena di gioiellerie ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,86 per azione. Il consensus era di $0,81 per azione.

Dollar General (US2566771059) ha perso il 3,2%. I ricavi della catena discount sono aumentati lo scorso trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro