etoro

Wall Street chiude cauta in attesa del rapporto sull'occupazione

Wall Street chiude cauta in attesa del rapporto sull'occupazione
Wall Street ha chiuso poco mossa. © Shutterstock

Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno guadagnato lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,3%. ancora bene Intel. Crolla Joy Global.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi e misti. Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno guadagnato lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,3%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Wall Street è partita bene spinta dalle dichiarazioni "da colomba" di Mario Draghi, ma si è poi costantemente indebolita. Gli investitori hanno volto la loro attenzione sul rapporto sull'occupazione, in programma domani, che potrebbe essere decisivo per le prossime mosse della Fed.

Intel (US4581401001) ha guadagnato l'1,7%. Il leader mondiale dei semiconduttori ha annunciato un investimento di $50 milioni nella ricerca sul quantum computing.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,8% e Chevron (US1667641005) lo 0,3%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in rialzo dell'1,1%.

Campbell Soup (US1344291091) ha guadagnato l'1,6%. Il maggiore produttore al mondo di minestre in scatola ha annunciato per lo scorso trimestre un utile operativo di $0,43 per azione. Gli analisti avevano previsto $0,42 per azione.

eBay (US2786421030) ha guadagnato lo 0,6%. Piper Jaffray ha alzato il suo rating sul titolo delle aste online da "Underweight" a "Neutral".

Joy Global (US4811651086) ha perso il 14,6%. Il fornitore di macchinari per il settore minerario ha annunciato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti e tagliato le sue previsioni per l'intero esercizio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS