eToro

Wall Street chiude in netto ribasso, riaumentano timori tassi

Wall Street chiude in netto ribasso, riaumentano timori tassi
Wall Street ha chiuso in netto ribasso. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso l'1,5%, l'S&P 500 l'1,4% e il Nasdaq Composite l'1,2%. Forti vendite su minerari e petroliferi. A picco Barnes & Noble.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,5%, l'S&P 500 l'1,4% e il Nasdaq Composite l'1,2%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Il numero dei posti di lavoro vacanti ha raggiunto negli USA a luglio un nuovo livello record. La notizia ha riacceso la speculazione su un rialzo dei tassi da parte della Fed nella riunione della prossima settimana.

Le vendite hanno colpito soprattutto i titoli dei produttori di materie prime. Tra i minerari Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 3,8% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,1%. Il prezzo dell'oro è ha chiuso oggi in ribasso dell'1,7% e quello dell'argento dell'1,2%. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso il 2% e Chevron (US1667641005) il 2,5%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York il 3,9%.

Macy's (US55616P1049) ha perso lo 0,5%. La catena di grandi magazzini ha annunciato che chiuderà fino a 40 filiali poco redditizie.

Men's Wearhouse (US5871181005) ha perso il 12%. I ricavi del gruppo di abbigliamento sono a sorpresa calati nel secondo trimestre a $920,1 milioni. Gli analisti avevano atteso un aumento a $946,8 milioni.

Barnes & Noble (US0677741094) ha perso il 27,6%. La maggiore catena di libbrerie degli USA ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle attese degli analisti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X