Fed alza stima PIL 2015 ma taglia 2016 e 2017

Fed alza stima PIL 2015 ma taglia 2016 e 2017
L'economia USA dovrebbe crescere quest'anno del 2,1%. © Shutterstock

La Fed prevede ora per quest'anno un aumento del PIL del 2,1%. Il tasso di disoccupazione dovrebbe scendere al 5%.

CONDIVIDI

La Federal Reserve ha alzato le sue stime di crescita per il 2015. L'istituto centrale si attende ora che il PIL degli Stati Uniti crescerà quest'anno del 2,1%, dall'1,9% previsto a giugno.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Il tasso di disoccupazione dovrebbe scendere quest'anno al 5%, dal 5,3% stimato in precedenza. Le stime sul tasso d'inflazione (PCE core) sono state alzate dall'1,3% all'1,4%.

Le stime sulla crescita del PIL nel 2016 e nel 2017 sono state riviste leggermente al ribasso, rispettivamente dal 2,5% al 2,3% e dal 2,3% al 2,2%.

Il tasso di disoccupazione è ora atteso in entrambi i due prossimi anni al 4,8%. A giugno la Fed aveva previsto per il 2016 un tasso di disoccupazione al 5,1% e per il 2017 al 5%.

L'inflazione è vista nel 2016 all'1,7% (1,8% a giugno) e nel 2017 all'1,9% (2,0% a giugno).

La Fed vede i tassi d'interesse entro fine anno allo 0,4%, dallo 0,6% di giugno. Anche le aspettative medie per i Fed Funds nel 2016 e nel 2016 sono state riviste al ribasso, rispettivamente all'1,4% (dall'1,6%) e al 2,6% (dal 2,9%). La previsione di lungo termine è ora al 3,5%, contro il 3,8% previsto a giugno.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro