eToro

Wall Street chiude mista, il settore biotech affossa il Nasdaq

Wall Street chiude mista, il settore biotech affossa il Nasdaq
Wall Street ha chiuso mista. ©SeanPavonePhoto - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P 500 ha perso lo 0,1% e il Nasdaq Composite l'1%. Vola Nike. Male BlackBerry.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi misti. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P 500 ha perso lo 0,1% e il Nasdaq Composite l'1%. Per l'S&P 500 e il Nasdaq si è trattato della quarta seduta negativa di fila.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Janet Yellen ha tranquillizzato ieri gli investitori indicando che l'economia statunitense è abbastanza forte da poter ammortizzare un rialzo dei tassi prima delle fine dell'anno. Oggi, inoltre, il Dipartimento del Commercio ha rivisto la stima sul PIL nel secondo trimestre a +3,9%, dal +3,7% stimato precedentemente.

Nella seconda metà della seduta Wall Street si è indebolita significativamente a causa delle forti perdite del settore biotech.

Nike (US6541061031) ha guadagnato l'8,9%. Il leader mondiale dell'abbigliamento sportivo ha annunciato una trimestrale che ha superato nettamente le attese di Wall Street.

I bancari hanno registrato una ripresa. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha guadagnato il 2,1% e Goldman Sachs (US38141G1040) l'1,6%.

BlackBerry (CA7609751028) ha perso il 7,7%. Il produttore di smartphone ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle stime degli analisti.

3M (US88579Y1010) ha guadagnato l'1,5%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del conglomerato da "Neutral" ad "Outperform".

Jabil Circuit (US4663131039) ha guadagnato il 12,2%. Il fornitore di componenti elettronici per il settore dei cellulari ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $0,45 per azione. Il consensus era di $0,35 per azione.

Nel settore biotech Amgen (US0311621009) ha perso il 3,4%, Celgene (US1510201049) il 4,8% e Vertex Pharmaceuticals (US92532F1003) il 7,1%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato