Wall Street sale ancora, in spolvero General Electric

Wall Street sale ancora, in spolvero General Electric
Wall Street ha chiuso anche oggi in rialzo. ©cristapper - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Bene i petroliferi e Twitter.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,4%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Wall Street si è rafforzata nelle ultime ore di contrattazione sulla scia del prezzo del petrolio. Il future sul WTI ha chiuso in rialzo dell'1,9% dopo che Baker Hughes (US0572241075) ha annunciato che il numero totale di impianti di trivellazione è calato negli USA questa settimana di altre 10 unità a 595 unità. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1,2% e Chevron (US1667641005) lo 0,6%.

General Electric (US3696041033) ha guadagnato il 3,4%. Il conglomerato ha annunciato per il terzo trimestre un utile adjusted di $0,29 per azione. Il consensus era di $0,26 per azione.

Alibaba (US01609W102) ha guadagnato lo 0,3%. Il colosso cinese del commercio elettronico ha offerto $26,60 per azione per il resto del capitale di Youku Tudou (US98742U1007).

Yum! Brands (US9884981013) ha guadagnato il 4,2%. Il gigante del fast-food, che controlla le catene "Pizza Hut" e "Kentucky Fried Chicken", ha tagliato le sue stime di utile per il 2015 e annunciato che l'investitore attivista Keith Meister entrerà nel suo board. In passato Meister ha chiesto a Yum! Brands di scorporare la sua importante unità cinese.

AMD (US0079031078) ha perso l'1,5%. Il produttore di microprocessori ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle attese degli analisti.

Honeywell (US4385161066) ha perso l'1,5%. Il gruppo industriale ha tagliato le stime sui suoi ricavi nel 2015.

Twitter (US90184L1026) ha guadagnato il 4,9%. Steve Ballmer, l'ex-CEO di Microsoft (US5949181045), ha detto di possedere il 4% del noto sito di micromessaggi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro