eToro

Coca-Cola, utile e ricavi in calo nel terzo trimestre

Coca-Cola, utile e ricavi in calo nel terzo trimestre
Coca-Cola è il maggiore produttore mondiale di bevande analcoliche. ©Radu Bercan - Shutterstock

A pesare sui conti del primo produttore al mondo di bevande analcoliche sono stati i costi di ristrutturazione e la forza del dollaro. Il titolo scende.

Coca-Cola (US1912161007) ha annunciato oggi che nel terzo trimestre del 2015 il suo utile netto è calato del 31% a $1,45 miliardi, pari a $0,33 per azione. A pesare sui conti del primo produttore al mondo di bevande analcoliche sono stati i costi di ristrutturazione e la forza del dollaro.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Escluse le voci straordinarie l'utile ha ammontato a $0,51 per azione. I ricavi sono scesi del 4,6% a $11,43 miliardi (+3% su base organica). Gli analisti avevano previsto un utile di $0,50 per azione e ricavi di $11,54 miliardi.

Le vendite nell'America settentrionale, il principale mercato di Coca-Cola, sono cresciute dell'1%. In Europa, nell'area Eurasia-Africa, nell'America Latina e nella regione Asia-Pacifico le vendite hanno registrato un calo. I volumi a livello globale sono cresciuti del 3%.

Coca-Cola si attende ora che gli sfavorevoli tassi di cambio riduranno quest'anno i ricavi del 7% e l'utile operativo dell'11%. Si tratta di una revisione al riazo dell'1% rispetto alle precedenti stime.

Nel pre-borsa il titolo scende al momento dell'1,4%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato