La Ferrari sgomma al debutto a Wall Street

La Ferrari sgomma al debutto a Wall Street
La Ferrari ha debuttato positivamente a Wall Street. ©sippakorn Shutterstock

Il titolo della Rossa ha aperto al NYSE a $60.

Ferrari (NL0011509302) ha debuttato con successo a Wall Street. Collocato a $52, al top della forchetta di prezzo $48 - $52, ha aperto al NYSE a $60 ed è salito in seguito fino a $60,95. Al momento Ferrari, che quota con il simbolo RACE, guadagna il 6,6% a $55,43.

Nell'ambito della Ipo Fiat Chrysler (NL0010877643) ha ceduto circa 17,17 milioni di azioni della Rossa raccogliendo quasi $900 milioni. La somma andrà a ridurre l'indebitamento del costruttore italo-americano.

A seguito del completamento dell’offerta, Fiat Chrysler vuole distribuire la sua restante partecipazione dell’80% in Ferrari ai propri azionisti all’inizio del 2016.

Dopo l'operazione il 66% del gruppo di Maranello flotterà sul mercato, Exor (IT0001353140) avrà il 24% e Piero Ferrari il 10%. Grazie al meccanismo dei diritti di voto doppi però, previsto dalle leggi olandese, la holding della famiglia Agnelli e il figlio del fondatore potranno mantenere il controllo del Cavallino.

Infine, dopo la distribuzione delle azioni Ferrari agli azionisti di Fiat Chrysler, verrà chiesta la quotazione del titolo anche alla Borsa di Milano.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS