Wall Street resta tonica, Dow Jones +0,7% a metà seduta

Wall Street resta tonica, Dow Jones +0,7% a metà seduta
Wall Street sale a metà seduta. © Shutterstock

Microsoft, Alphabet e Amazon spingono il Nasdaq. Vendite sui petroliferi. Crolla Pandora.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi restano chiaramente positivi. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,7% e il Nasdaq Composite il 2%.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

La Cina ha allentato a sorpresa ulteriormente la sua politica monetaria. Wall Street beneficia inoltre anche oggi dei positivi risultati societari.

Microsoft (US5949181045) guadagna il 10,3%. Il colosso del software ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale risultati finanziari nettamente migliori delle stime degli analisti.

Alphabet (US38259P5089) guadagna il 9,1%. La holding che controlla Google ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed un programma di buyback da $5 miliardi.

Procter & Gamble (US7427181091) guadagna il 2,9%. Il primo produttore al mondo di beni di consumo ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile adjusted di $0,98 per azione. Il consensus era di $0,95 per azione.

Amazon (US0231351067) guadagna il 6,7%. Il leader mondiale del commercio elettronico ha chiuso a sorpresa il terzo trimestre in utile grazie alla sua forte crescita nel cloud.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,6% e Chevron (US1667641005) lo 0,7%. Il prezzo del petrolio scende attualmente a New York dell'1,3%.

Pandora Media (US6983541078) perde il 35,7%. La più popolare radio online degli USA ha annunciato che pagherà $90 milioni per mettere fine ad un contenzioso con l'industria musicale. Pandora prevede inoltre per il corrente trimestre ricavi di $325 - $330 milioni. Gli analisti avevano previsto $338 milioni.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro