Wall Street chiude poco mossa, male Apple

Wall Street chiude poco mossa, male Apple
Wall Street ha chiuso poco mossa. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,1% e l'S&P 500 lo 0,2%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,1%. Vendite sui petroliferi. Bene PayPal.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi e misti. Il Dow Jones ha perso lo 0,1% e l'S&P 500 lo 0,2%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,1%.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

In assenza di nuovi importanti impulsi, Wall Street ha preso oggi fiato. Gli investitori sono stati alla finestra prima degli importanti appuntamenti macroeconomici e societari in programma nei prossimi giorni. Particolarmente attesa è la riunione della Fed, che inizia domani.

Apple (US0378331005) ha perso il 3,2%. Dialog Semiconductor (GB0059822006), un importante fornitore dell'impresa della mela, ha annunciato una debole trimestrale e fornito un deludente outlook.

American Express (US0258161092) ha perso lo 0,5%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo dell'operatore di carte di credito da "Neutral" a "Sell".

Valeant Pharmaceuticals (CA91911K1021) ha perso il 5,3%. Il gruppo farmaceutico canadese ha comunicato che le sue pratiche contabili sono appropriate e legali, tuttavia costituirà un comitato che esaminerà i suoi legami con la farmacia specializzata Philidor.

Pep Boys - Manny, Moe & Jack (US7132781094) ha guadagnato il 23,4%. Bridgestone (JP3830800003) ha annunciato che acquisterà la catena di vendita al dettaglio di accessori automobilistici per $835 milioni.

PayPal (US70450Y1038) ha guadagnato il 4,1%. Goldman Sachs è ha introdotto il titolo nella sua "Conviction Buy List" con un target sul prezzo a $45.

Piedmont Natural Gas (US7201861058) ha guadagnato il 37%. Duke Energy (US2643991068) ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare il gruppo rivale per $4,9 miliardi.

Xerox (US9841211033) ha perso il 3%. I ricavi del fornitore di servizi per uffici aziendali sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso il 2,1% e Chevron (US1667641005) il 2,7%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York ai minimi da due mesi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro