Wall Street chiude in moderato ribasso, male il settore dei media

Wall Street chiude in moderato ribasso, male il settore dei media
Wall Street ha chiuso in moderato ribasso. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Crolla Groupon. Vola Tesla.

CONDIVIDI

Dopo i guadagni delle scorse sedute i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in moderato ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Gli investitori temono che l’inizio della stretta monetaria sia ormai imminente. Nella sua odierna audizione alla commissione Finanza della Camera, Janet Yellen ha affermato che la Fed potrebbe alzare i tassi a dicembre visto che la ripresa economica continua ed i rischi globali si sono ridotti.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l’1% e Chevron (US1667641005) l’1,4%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso del 3,3%.

Time Warner (US8873171057) ha perso il 6,6%. Il gigante dei media ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma tagliato le sue stime di utile per il 2016.

Twenty-First Century Fox (US90130A1016) ha perso il 5,2%. I ricavi del gruppo dei media controllato dalla famiglia Murdoch sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Tesla Motors (US88160R1014) ha guadagnato l’11,2%. Il costruttore di auto elettriche ha annunciato per il terzo trimestre una perdita superiore alle attese degli analisti ma fornito un positivo outlook sulle sue vendite.

Michael Kors (VGG607541015) ha guadagnato l’8,3%. La casa di moda ha annunciato per lo scorso trimestre un utile operativo di $1,01 per azione. Il consensus era di $0,89 per azione.

Groupon (US3994731079) ha perso il 26,3%. Il sito specializzato nell'offerta di sconti e promozioni si attende per il corrente trimestre ricavi tra $815 e $865 milioni. Gli analisti avevano previsto $950 milioni. Groupon ha inoltre comunicato che Rich Williams, finora direttore esecutivo, sostituirà il co-fondatore Eric Lefkofsky alla guida del gruppo.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro