Borsainside.com

Wall Street chiude mista dopo dati occupazione

Wall Street chiude mista dopo dati occupazione
Wall Street ha chiuso mista. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. L'S&P 500 ha perso lo 0,2%. Bene i bancari. Vendite sulle materie prime.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi misti. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. L'S&P 500 ha perso lo 0,2%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il rapporto sull’occupazione ha superato nettamente le attese. Gli USA hanno creato ad ottobre 271.000 posti di lavoro. Gli economisti avevano atteso solamente 181.000 posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione è sceso al 5%. Si tratta del più basso livello da sette anni. Gli esperti avevano previsto un tasso di disoccupazione invariato al 5,1%. Sembra ora quasi sicuro che la Fed alzerà a dicembre i tassi. Il dollaro e i rendimenti dei Treasury hanno registrato di conseguenza un balzo. I prezzi delle materie prime sono invece scesi significativamente.

I bancari hanno guidato la lista dei rialzi. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha guadagnato il 3% e Goldman Sachs (US38141G1040) il 3,7%. Gli investitori scommettono che l’aumento dei tassi spingerà gli utili delle banche statunitensi.

Tra i minerari Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 4,2% e Goldcorp (CA3809564097) il 5%. Il prezzo dell’oro è sceso oggi per la settima seduta di fila. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,4% e Chevron (US1667641005) lo 0,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso a New York in ribasso del 2%.

Walt Disney (US2546871060) ha guadagnato il 2,4%. L'impresa di Topolino ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $1,20 per azione. Il consensus era di $1,14 per azione.

Nvidia (US67066G1040) ha guadagnato il 13,9%. Il produttore di chip ha annunciato una trimestrale che ha superato nettamente le previsioni degli analisti e fornito un solido outlook sul corrente trimestre.

TripAdvisor (US8969452015) ha perso il 6,9%. Il sito specializzato in recensioni su viaggi ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,53 per azione. Il consensus era di $0,55 per azione. Anche i ricavi sono stati inferiori alle attese.

DreamWorks Animation (US26153C1036) ha guadagnato il 14,7%. La casa cinematografica d'animazione ha chiuso a sorpresa lo scorso trimestre con un utile operativo di $0,02 per azione. Gli analisti avevano previsto una perdita di $0,05 per azione.

Kraft Heinz (US5007541064) ha perso il 4,5%. Il gigante dell’industria alimentare ha annunciato una deludente trimestrale. A pesare è stata la forza del dollaro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS