Wall Street chiude sui minimi, pesa calo prezzi materie prime

Wall Street chiude sui minimi, pesa calo prezzi materie prime
Wall Street ha chiuso in netta flessione. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso l’1,4%, l'S&P 500 l’1,5% e il Nasdaq Composite l’1,4%. Male Accenture e Oracle dopo i conti. Bene FedEx.

CONDIVIDI

Dopo tre sedute positive di fila i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netta flessione. Il Dow Jones ha perso l’1,4%, l'S&P 500 l’1,5% e il Nasdaq Composite l’1,4%.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

A pesare su Wall Street è stato il nuovo calo dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 9,3% e Freeport McMoRan (US35671D8570) l’8,6%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in ribasso del 2,5%, quello dell'argento del 3,8% e quello del rame dell'1,4%. Nel settore petrolifero Chevron (US1667641005) ha perso il 3,1% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 4,2%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York l’1,6%.

FedEx (US31428X1063) ha guadagnato il 2%. Il gigante delle spedizioni ha aumentato lo scorso trimestre l’utile ed i ricavi più di quanto atteso dagli analisti.

Accenture (BMG1150G1116) ha perso il 5,3%. Il leader della consulenza informatica ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $1,28 per azione. Il consensus era di $1,32 per azione.

Avon Products (US0543031027) ha perso l’1,5%. Il leader a livello mondiale della vendita diretta di cosmetici ha ceduto l’80,1% della sua unità nordamericana al fondo di private equity Cerberus.

Pandora Media (US6983541078) ha guadagnato il 13,5%. La Copyright Royalty Board ha stabilito un aumento delle royalty, le percentuali sui copyright dei brani trasmessi dai servizi di musica, più basso del previsto.

Oracle (US68389X1054) ha perso il 5,1%. I ricavi del secondo maggiore produttore mondiale di software sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

General Mills (US3703341046) ha perso il 3,3%. Il produttore di cereali ha annunciato una trimestrale inferiore alle stime degli analisti.

KaloBios (US48344T2096) è stato sospeso dalle contrattazioni. Martin Shkreli, il CEO della compagnia biotech, è stato arrestato con l’accusa di frode.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro