Borsainside.com

Wall Street chiude contrastata, rimbalza il petrolio

Wall Street chiude contrastata, rimbalza il petrolio
Wall Street ha chiuso contrastata. ©lev radin - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato l’1,1% e l'S&P 500 lo 0,5%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,3%. Brilla Comcast. Male Yahoo.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato l’1,1% e l'S&P 500 lo 0,5%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,3%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

La seduta è stata molto volatile. Wall Street ha seguito in gran parte l’andamento del prezzo del petrolio. La quotazione del WTI ha registrato dapprima una ripresa, ma si è poi indebolita dopo che i dati sulle scorte statunitensi di greggio hanno segnalato che l’offerta sul mercato resta elevata. Successivamente c’è stato un deciso rimbalzo. La Russia ha ribadito di essere disposta a discutere con l’OPEC su possibili tagli alla produzione. Il prezzo del petrolio ha inoltre beneficiato del calo del dollaro. Il future sul WTI ha chiuso al NYSE in rialzo dell’8% a $32,28 al barile. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato il 5,2% e Chevron (US1667641005) il 4,2%.

Comcast (US20030N2009) ha guadagnato il 6%. Il principale operatore via cavo degli Stati Uniti ha annunciato una solida trimestrale, un aumento del suo dividendo del 10% ed un nuovo programma di buyback da $10 miliardi.

Marvell Technology (BMG5876H1051) ha guadagnato il 6,9%. L’investitore Starboard Value ha acquistato il 6,7% del produttore di chip.

General Motors (US37045V1008) ha perso il 2,5%. Il gruppo di Detroit ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti, gli investitori temono però che il mercato statunitense dell’auto rallenterà nel 2016.

Yahoo! (US9843321061) ha perso il 4,8%. La compagnia web ha chiuso il quarto trimestre in rosso di $4,4 miliardi. Per cercare di raddrizzare le sue sorti Yahoo! ha annunciato che considererà “alternative strategiche” per il suo core business e taglierà circa il 15% della sua forza lavoro.

Chipotle Mexican Grill (US1696561059) ha perso il 2,9%. La catena di fast food specializzata nella vendita di burritos e tacos ha comunicato che le autorità per la sicurezza alimentare hanno esteso le loro indagini in una delle sue filiali in California alla rete nazionale dopo che tra i suoi clienti ci sono stati alcuni casi di Escherichia Coli.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS