eToro

Wall Street chiude mista, male Disney e Time Warner

Wall Street chiude mista, male Disney e Time Warner
Wall Street ha chiuso mista. ©newphotoservice - Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,6% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,4%. Petrolio ancora in calo. Vola Akamai.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi misti. Il Dow Jones ha perso lo 0,6% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,4%. Per il Dow Jones e l’S&P 500 si è trattato del quarto ribasso consecutivo.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

La seduta è stata anche oggi molto volatile. Nella sua audizione alla camera Janet Yellen ha affermato che “le condizioni finanziarie sono diventate meno favorevoli alla crescita” e che la politica monetaria della Fed “non si trova assolutamente su un percorso prestabilito”. La prospettiva di un ritardo dei piani di rialzo dei tassi non hanno potuto però mettere in ombra i timori di Wall Street legati allo stato di salute dell’economia. A pesare è stato inoltre il nuovo calo del prezzo del petrolio. La quotazione del WTI ha chiuso oggi in ribasso dell’1,8% a $27,45 al barile. Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,9% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 3,7%.

Walt Disney (US2546871060) ha perso il 3,8%. L’impresa di Topolino ha annunciato una trimestrale migliore delle stime degli analisti, ma l’importante canale sportivo ESPN ha registrato di nuovo una debole performance.

Time Warner (US8873171057) ha perso il 5%. I ricavi del gigante dei media sono calati lo scorso trimestre del 6% a $7,08 miliardi. Gli analisti avevano previsto $7,53 miliardi.

Akamai Technologies (US00971T1016) ha guadagnato il 21,2%. Il leader nella fornitura di piattaforme di distribuzione di contenuti via Internet ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed un programma di buyback da $1 miliardo.

Panera Bread (US69840W1080) ha guadagnato il 5%. La catena di ristorazione ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $1,88 per azione. Il consensus era di $1,78 per azione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato