etoro

Wall Street chiude per la terza seduta di fila in forte rialzo

Wall Street chiude per la terza seduta di fila in forte rialzo
Wall Street ha chiuso anche oggi in forte rialzo. ©Elnur - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato l’1,6%, l'S&P 500 l’1,7% e il Nasdaq Composite il 2,2%. Volano Priceline, Garmin e Kinder Morgan.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi per la terza seduta di fila in forte rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l’1,6%, l'S&P 500 l’1,7% e il Nasdaq Composite il 2,2%.

Il petrolio si è apprezzato significativamente. Wall Street ha beneficiato inoltre delle notizie arrivate dal fronte societario.

Tra i petroliferi Chevron (US1667641005) ha guadagnato il 4,1% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 3,5%. La quotazione del WTI ha chiuso in rialzo del 5,6% dopo che l’Iran ha segnalato di essere pronto a sostenere il piano di congelamento della produzione.

Priceline.com (US7415034039) ha guadagnato l’11,2%. Il leader delle prenotazioni alberghiere online ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $12,63 per azione. Il consensus era di $11,80 per azione.

T-Mobile US (US8725901040) ha guadagnato l’1,1%. L’operatore di telefonia mobile ha triplicato lo scorso trimestre l’utile ed aumentato gli utenti di 2,1 milioni di unità.

Campbell Soup (US1344291091) ha guadagnato il 2,5%. Il maggiore produttore al mondo di minestre in scatola ha annunciato risultati preliminari migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue stime di utile per l’intero esercizio.

Garmin (KYG372601099) ha guadagnato il 16,6% dopo aver annunciato per lo scorso trimestre un utile di $0,74 per azione, contro un consensus di $0,48 per azione. Anche i ricavi del leader dei sistemi di navigazione satellitare hanno superato le attese.

Kinder Morgan (US49456B1017) ha guadagnato il 10%. Berkshire Hathaway (US0846701086), la holding del leggendario finanziere Warren Buffett, è entrata nel quarto trimestre nel capitale dell’operatore di pipeline.

Freeport McMoRan (US35671D8570) ha guadagnato il 12,4%. Il finanziere Carl Icahn ha incrementato la sua partecipazione nel gruppo minerario.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS