Wall Street chiude poco mossa e mista

Wall Street chiude poco mossa e mista
Wall Street ha chiuso poco mossa e mista. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 è rimasto invariato e il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,4%. Il prezzo del petrolio torna sotto $30.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi e misti. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 è rimasto invariato e il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,4%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

La seduta è stata piuttosto volatile. I prezzi al consumo “core” sono aumentati negli USA a gennaio dello 0,3%. Si è trattato del più forte aumento dall'agosto del 2011. La notizia ha acceso la speculazione su un ulteriore rialzo dei tassi da parte della Fed.

A frenare Wall Street è stato inoltre il forte calo del prezzo del petrolio. La quotazione del WTI ha chiuso in ribasso del 3,7% a $29,64 al barile. Tra i petroliferi ConocoPhillips (US20825C1045) ha perso il 2,5% e Marathon Oil (US5658491064) il 2,9%.

Deere & Company (US2441991054) ha perso il 4,2%. Il primo produttore al mondo di trattori e di macchine agricole ha annunciato una trimestrale in chiaroscuro e tagliato le sue stime per l'intero esercizio.

Nordstrom (US6556641008) ha perso il 6,7%. La catena di grandi magazzini ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $1,17 per azione. Il consensus era di $1,12 per azione. Anche i ricavi hanno deluso le attese e Nordstrom ha fornito un debole outlook.

V.F. Corp (US9182041080) ha perso il 4,4%. Il gruppo attivo nel settore dell'abbigliamento ha annunciato per lo scorso trimestre utili e ricavi inferiori alle attese degli analisti.

Applied Materials (US0382221051) ha guadagnato il 7,1%. Il maggiore fornitore al mondo di infrastrutture per la produzione di semiconduttori ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed espresso ottimismo sul corrente trimestre.

Yahoo! (US9843321061) ha guadagnato il 2,1%. La compagnia web ha comunicato di aver formato un comitato indipendente per studiare le sue alternative strategiche.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS