USA: L'indice Michigan scende a 91 punti a marzo

USA: L'indice Michigan scende a 91 punti a marzo
La fiducia dei consumatori statunitensi è scesa leggermente. © Shutterstock

Il sottoindice relativo alle aspettative è sceso da 81,9 a 81,5 punti e quello relativo alle attuali condizioni dell'economia da 106,8 a 105,6 punti.

L'Università del Michigan ha annunciato oggi che in base alle sue stime definitive il suo indice relativo alla fiducia dei consumatori statunitensi (Michigan Consumer Confidence Index) è sceso a marzo, rispetto a febbraio, da 91,7 a 91 punti. La lettura preliminare aveva indicato 90 punti. Gli economisti avevano previsto 90,5 punti.

Il sottoindice relativo alle aspettative è sceso da 81,9 a 81,5 punti e quello relativo alle attuali condizioni dell'economia da 106,8 a 105,6 punti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS