etoro

Wall Street chiude positiva su ottimismo economia

Wall Street chiude positiva su ottimismo economia
Wall Street ha chiuso positiva. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,9%. Bene il settore finanziario. Brilla Tesla.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

A sostenere Wall Street è stato l’aumento della fiducia degli investitori nella crescita dell’economia. Gli Stati Uniti hanno creato a marzo più posti di lavoro di quanto atteso dagli analisti. L’indice ISM manifatturiero ha superato inoltre quota 50 punti per la prima volta da sei mesi.

Il settore finanziario è stato uno dei migliori. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha guadagnato l’1,1%, Goldman Sachs (US38141G1040) l’1,8% e Visa (US92826C8394) l’1,5%.

Tesla Motors (US88160R1014) ha guadagnato il 3,4%. Il produttore di auto elettriche ha presentato Model 3, il suo primo modello a basso costo. Il numero totale di ordini per la vettura ha superato finora significativamente le stime degli analisti.

Regeneron Pharmaceuticals (US75886F1075) ha guadagnato il 12,4%. Il dupilumab, il farmaco sviluppato dalla compagnia biotech per il trattamento della dermatite atopica, ha raggiunto gli obiettivi primari in due studi clinici di Fase III.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,8% e Chevron (US1667641005) l'1,2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso del 4%.

BlackBerry (CA7609751028) ha perso il 7,5%. Il produttore di smartphone ha annunciato per lo scorso trimestre ricavi nettamente inferiori alle stime degli analisti.

Starwood Hotels & Resorts Worldwide (US85590A4013) ha perso il 4,9%. La cinese Anbang Insurance ha ritirato la sua offerta da $14 miliardi per la catena di hotel.

Marvell Technology (BMG5876H1051) ha perso il 3,6%. Il produttore di chip ha comunicato che non riuscirà a rilasciare i suoi risultati annuali per la scadenza prevista ed avvertito di aver registrato lo scorso esercizio una perdita.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato