Borsainside.com

Wall Street rimbalza, forti oil e healthcare

Wall Street rimbalza, forti oil e healthcare
Wall Street è rimbalzata. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 l’1,1% e il Nasdaq Composite l’1,6%. Il prezzo del petrolio ha chiuso in rialzo del 5,2%.

Dopo le perdite delle scorse sedute i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 l’1,1% e il Nasdaq Composite l’1,6%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Wall Street ha beneficiato oggi del rimbalzo del prezzo del petrolio e del rally del settore healthcare. Gli indici statunitensi hanno ridotto temporaneamente i guadagni dopo che dalle minute del FOMC è emerso che i membri del comitato esecutivo della Fed hanno opinioni contrastanti sui tassi d’interesse.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l’1,3% e Chevron (US1667641005) il 2,3%. La quotazione del WTI ha chiuso in rialzo del 5,2% dopo che il Dipartimento dell’Energia ha comunicato che le scorte di greggio hanno registrato la scorsa settimana un forte calo.

Pfizer (US7170811035) ha guadagnato il 5%. Il leader mondiale dell’industria farmaceutica ha comunicato che rinuncerà all’acquisizione di Allergan (US0184901025). La decisione è stata presa dopo che il governo statunitense ha introdotto nuove regole restrittive sulla cosiddetta "inversione fiscale". La notizia ha scatenato la speculazione su altre aggregazioni nel settore. Amgen (US0311621009) ha guadagnato il 4,4%, Biogen Idec (US09062X1037) il 5,3% e Merck (US5893311077) il 2,6%.

Constellation Brands (US21036P1084) ha guadagnato il 5,9%. Il produttore di alcolici ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $1,19 per azione. Il consensus era di $1,14 per azione. Anche i ricavi hanno superato le stime.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS