Borsainside.com

Wall Street: Chiusura in ribasso, male Travelers e Verizon

Wall Street: Chiusura in ribasso, male Travelers e Verizon
Wall Street ha chiuso in ribasso. ©Steve Broer - Shutterstock

Il Dow Jones perso lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Scende il petrolio. Bene General Motors.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in ribasso. Il Dow Jones perso lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il prezzo del petrolio è tornato a scendere. Su Wall Street hanno pesato inoltre alcuni deludenti risultati societari.

Tra i petroliferi ConocoPhillips (US20825C1045) ha perso l’1,8% e Marathon Oil (US5658491064) l’1,4%. Il WTI ha chiuso oggi in ribasso del 2,1%.

Travelers Companies (US7928601084) ha perso il 6,1%. L’utile adjusted del gruppo assicurativo è calato lo scorso trimestre a $2,33 per azione, da $2,53 per azione un anno prima. Gli analisti avevano previsto un aumento a $2,55 per azione.

Verizon Communications (US92343V1044) ha perso il 3,3%. L’operatore telefonico ha annunciato per lo scorso trimestre ricavi inferiori alle attese degli analisti ed ha avvertito che gli scioperi potrebbero pesare sull’utile del secondo trimestre.

Qualcomm (US7475251036) ha perso lo 0,8%. Il maggiore produttore al mondo di chip per cellulari ha annunciato una trimestrale migliore delle stime degli analisti ma fornito un prudente outlook.

Mattel (US5770811025) ha perso il 5,8%. Il primo produttore al mondo di giocattoli ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle stime degli analisti.

American Express (US0258161092) ha guadagnato lo 0,9%. L’operatore di carte di credito ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $1,45 per azione. Il consensus era di $1,35 per azione. I ricavi sono stati leggermente superiori alle stime.

General Motors (US37045V1008) ha guadagnato l’1,5%. Il costruttore di auto ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $1,26 per azione. Il consensus era di $1,01 per azione. Anche i ricavi hanno superato nettamente le stime degli analisti.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS