USA, in aprile +160.000 posti di lavoro, disoccupazione al 5%

USA, in aprile +160.000 posti di lavoro, disoccupazione al 5%
Gli USA hanno creato meno posti di lavoro delle attese. © Shutterstock

Il salario orario medio è salito dello 0,3%, dal +0,2% di marzo (dato rivisto da +0,3%).

Il Dipartimento del Lavoro degli USA ha comunicato oggi che gli occupati nel settore non agricolo (Nonfarm Payrolls) sono aumentati ad aprile di 160.000 unità. Si è trattato del più basso aumento da sette mesi. Gli economisti avevano atteso un aumento di 207.000 unità.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il dati di marzo e febbraio sono stati rivisti al ribasso, rispettivamente da 245.000 a 233.000 unità e da 215.000 a 208.000 unità.

Il tasso di disoccupazione (Unemployment Rate) è rimasto invariato al 5%. Il dato è conforme alle stime del consensus.

Il salario orario medio è salito dello 0,3%, dal +0,2% di marzo (dato rivisto da +0,3%). Anche questo dato è conforme alle attese di Wall Street.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS