Argento: prezzo frena nella prima settimana di maggio

Dopo il rally registrato ad aprile (+15,2%) il prezzo dell’argento ha frenato nella prima settimana di maggio. Il future con scadenza luglio ha perso nelle ultime cinque sedute l’1,6% e chiuso venerdì al NYSE a $17,52 l’oncia. A pesare sul prezzo dell’argento è stata la ripresa del dollaro. Se il biglietto verde si apprezza le materie prime denominate in dollari diventano meno appetibili per chi possiede altre divise.

La situazione tecnica

La fase di consolidamento potrebbe continuare nel breve termine. Se il prezzo dell’argento dovesse cadere al di sotto di $17,20 potrebbe scendere prima fino a $16,90 e poi fino a $16,65. Solo una violazione di quest’ultimo livello segnalerebbe un’estensione del pullback fino a circa $16,00. Se il prezzo dell’argento dovesse invece superare $17,80 potrebbe salire fino a $18,05 e poi fino a $18,50. Su questa area sarebbe probabile l’inizio di una nuova fase di consolidamento. Al di sopra di $18,50 la quotazione del metallo prezioso avrebbe spazio nel medio termine fino a circa $19,00.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.