Wall Street parte in moderato ribasso, vendite sulle materie prime

Wall Street parte in moderato ribasso, vendite sulle materie prime
Wall Street ha aperto in moderato ribasso. ©Elnur - Shutterstock

Pesano ancora i timori legati alla Fed. Bene Cisco e Wal-Mart dopo i conti.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi in moderato ribasso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Su Wall Street continuano a pesare i timori legati alla politica monetaria della Fed. Il calo dei prezzi delle materie prime penalizza i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Alcoa (US0138171014) perde lo 0,5% e Barrick Gold (CA0679011084) l'1,9%. Nel settore petrolifero Chevron (US1667641005) e ConocoPhillips (US20825C1045) perdono lo 0,8%.

L Brands (US5327161072) perde l’1,4%. Il gruppo che controlla la nota catena di biancheria intima femminile Victoria's Secret ha tagliato le sue stime di utile.

Wal-Mart (US9311421039) guadagna il 7,7%. Il maggiore gruppo mondiale del settore del commercio al dettaglio ha annunciato una trimestrale che ha superato nettamente le attese degli analisti.

Monsanto (US61166W1018) guadagna il 5,6%. Bayer (DE0005752000) ha fatto un’offerta non sollecitata e non vincolante per acquistare il gigante statunitense dell’agrochimica.

Cisco Systems (US17275R1023) guadagna il 4,5%. Il leader del networking per Internet ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $0,57 per azione. Il consensus era di $0,55 per azione. Anche i ricavi sono stati superiori alle previsioni.

FMC Technologies (US30249U1016) perde l’1,1%. Il fornitore di servizi per l’industria petrolifera ha annunciato la sua fusione con la francese Technip (FR0000131708).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro