Wall Street allunga, in luce HP Enterprise

Wall Street allunga, in luce HP Enterprise
Wall Street ha chiuso anche oggi in rialzo. ©Amy Nichole Harris - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. Ancora acquisti su bancari e petroliferi. Male Alibaba.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,8%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Gli investitori continuano a scommettere che l’economia statunitense è abbastanza solida da sostenere un’ulteriore stretta monetaria durante i prossimi mesi. Nuovi impulsi positivi per Wall Street sono arrivati oggi dall’Europa. L’Eurogruppo ha raggiunto durante la notte un accordo per sbloccare la seconda tranche di aiuti per la Grecia. L’indice tedesco Ifo è salito inoltre a maggio più di quanto atteso dagli economisti.

La speculazione su un rialzo dei tassi ha spinto anche oggi i bancari. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato l’1,6% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l’1,5%,

Tra i petroliferi Chevron (US1667641005) ha guadagnato l’1,6% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 3,3%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York ai massimi da ottobre.

HP Enterprise (US42824C1099) ha guadagnato il 6,8% dopo aver annunciato la fusione delle sue attività nei servizi con Computer Sciences (US2053631048). Il titolo di Computer Sciences è salito del 42,1%.

Applied Materials (US0382221051) ha guadagnato lo 0,7%. Citigroup ha promosso il maggiore fornitore al mondo di infrastrutture per la produzione di semiconduttori a “Buy”.

General Electric (US3696041033) ha guadagnato lo 0,8%. Il CEO Jeff Immelt ha acquistato 67.600 azioni del conglomerato.

Alibaba (US01609W102) ha perso il 6,8%. Il gigante cinese del commercio elettronico è sotto inchiesta della SEC (Securities and Exchange Commission) per possibili violazioni contabili.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro