Borsainside.com

Wall Street chiude contrastata, male Boeing

Wall Street chiude contrastata, male Boeing
Wall Street ha chiuso contrastata. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso lo 0,5% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,3%. Scende il petrolio. Bene Deere e Monsanto.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha perso lo 0,5% e l'S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,3%. A maggio il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l’S&P 500 l’1,5% ed il Nasdaq Composite il 3,6%. Per il Dow Jones si è trattato del rialzo mensile di fila.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Prima della fine del mese a Wall Street è scattata oggi qualche presa di beneficio. Le spese per consumi sono aumentati negli Stati Uniti ad aprile dell'1%. Si è trattato del più forte aumento dall'agosto del 2009. La notizia ha incrementato l’aspettativa degli investitori che la Fed alzerà presto i suoi tassi.

Boeing (US0970231058) ha perso il 2,4%. Jefferies ha avvertito in una nota che il rinvio del programma del KC-46 potrebbe pesare sugli utili del gigante dell’industria aeronautica.

Medtronic (US5850551061) ha perso l’1,5%. Il gigante delle tecnologie medicali ha annunciato una trimestrale migliore delle stime del consensus, il suo outlook sull’intero esercizio ha però deluso le attese del mercato.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l’1,1% e Chevron (US1667641005) l'1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York in ribasso dello 0,5%.

Deere & Company (US2441991054) ha guadagnato il 2,2%. UBS ha alzato il suo rating sul primo produttore al mondo di trattori e di macchine agricole a “Buy”.

Micron Technology (US5951121038) ha guadagnato il 3,3%. R.W. Baird ha alzato il suo rating sul maggiore produttore statunitense di memorie da “Neutral” ad “Outperform”.

Monsanto (US61166W1018) ha guadagnato il 2,7%. Secondo indiscrezioni di stampa Bayer (DE0005752000) aumenterà la sua offerta per il gigante dell’agrochimica già questa settimana.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS