Wall Street parte in rosso, male Nike

Wall Street parte in rosso, male Nike
Wall Street ha aperto in rosso. © Shutterstock

Vendite sui minerari e petroliferi. Scende Alibaba. Bene Michael Kors.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi ha aperto in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.

I dati pubblicati oggi in Cina hanno segnalato che la seconda economia mondiale continua ad avere difficoltà a riprendere vigore. Anche i dati relativi all’attività manifatturiera in Europa sono stati tutt’altro che esaltanti. L’OCSE ha avvertito da parte sua che la crescita dell’economia globale resta deludente e che ci sono rischi al ribasso.

Il calo dei prezzi delle materie prime pesa su minerari e petroliferi. Nel settore minerario Alcoa (US0138171014) perde l’1,1% e Freeport McMoRan (US35671D8570) il 5,2%. Nel settore petrolifero Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,6% e Chevron (US1667641005) lo 0,7%.

Nike (US6541061031) perde il 2,8%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul leader mondiale dell'abbigliamento sportivo da “Overweight” ad “Equal-weight”.

Alibaba (US01609W102) perde il 3,6%. Softbank (JP3436100006) ha ridotto la sua partecipazione nel colosso cinese del commercio elettronico dal 32% al 28%.

Michael Kors (VGG607541015) guadagna il 3,7%. La casa di moda ha annunciato una trimestrale migliore delle stime degli analisti e un programma di buyback da $1 miliardo. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Under Armour (US9043111072) perde il 5,3%. Il gruppo impegnato nell’abbigliamento sportivo ha tagliato le sue stime per l’intero esercizio dopo che uno dei suoi principali clienti ha dichiarato bancarotta.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption