OPEC, niente accordo su produzione, petrolio in calo

L’odierna riunione dell’OPEC a Vienna si è conclusa con un nulla di fatto. I membri del cartello non hanno potuto raggiungere un accordo su un nuovo tetto alla produzione di petrolio.

In una nota stampa si legge che l’OPEC “ha constatato che dall’ultima riunione nel dicembre del 2015 i prezzi del petrolio sono saliti di più dell’80%, l’offerta e la domanda stanno convergendo e i livelli delle scorte nei Paesi dell’OCSE hanno mostrato di recente una relativa moderazione. Ciò segnala che il mercato si sta muovendo verso un processo di bilanciamento”.

L’OPEC indica tuttavia che le scorte dei Paesi dell’OCSE e non OCSE restano ben al di sopra della media degli ultimi cinque anni ed è necessario che tornino sui loro normali livelli. L’OPEC ha osserva oltre a ciò che gli investimenti nell’industria petrolifera sono attualmente molto bassi e sottolinea la necessità di incrementare le spese nelle attività di upstream allo scopo di raggiungere un equilibrio di lungo termine nei mercati petroliferi.

Tra le decisioni prese oggi, l’OPEC ha deciso di accogliere la richiesta di ammissione al cartello da parte del Gabon. Il Paese africano diventerà il suo quattordicesimo membro a partire dal prossimo 1 luglio. Il nigeriano Mohammed Sanusi Barkindo è stato nominato inoltre nuovo Segretario Generale. Barkindo sostituirà Abdalla Salem El-Badri dal 1 agosto.

Il prossimo vertice dell’OPEC si terrà sempre a Vienna il 30 novembre del 2016.

Dopo la riunione dell’OPEC il prezzo del petrolio è precipitato sotto $48 al barile. Il Brent e il WTI hanno tuttavia recuperato nell’ultima ora significativamente terreno dopo che l’EIA ha comunicato che le scorte di petrolio sono calate la scorsa settimana negli USA di 1,4 milioni di barili.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.