Banca Mondiale taglia stime di crescita 2016 e 2017

Banca Mondiale taglia stime di crescita 2016 e 2017
La Banca Mondiale ha tagliato le sue stime di crescita. © Shutterstock

La Banca Mondiale prevede che il PIL del globo aumenterà nel 2016 del 2,4% e nel 2017 del 2,8%.

CONDIVIDI

La Banca Mondiale ha tagliato le sue stime sulla crescita globale. L'organizzazione con sede a Washington prevede ora che il PIL del globo aumenterà nel 2016 del 2,4% e nel 2017 del 2,8%. Le precedenti stime, rilasciate a gennaio, indicavano per quest’anno una crescita del 2,9% e per il prossimo del 3,1%.

La Banca Mondiale indica nel suo nuovo rapporto semestrale che la crescita delle economie avanzate è lenta, i prezzi delle materie prime restano bassi, il commercio a livello globale è debole e che i flussi di capitale stanno diminuendo.

Le stime per i soli Stati Uniti sono state riviste per il 2016 da +2,7% a +1,9% e per il 2017 da +2,4% a +2,2%.

Per quanto riguarda l’Eurozona, la Banca Mondiale prevede sia per quest’anno che il prossimo una crescita dell’1,6%, contro il +1,7% per entrambi gli anni previsto precedentemente.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro