Borsainside.com

Wall Street chiude in leggero ribasso, frena il petrolio

Wall Street chiude in leggero ribasso, frena il petrolio
Wall Street ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Male minerari e petroliferi. Sale LinkedIn.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

I dati macroeconomici pubblicati oggi in Asia sono stati tutt’altro che incoraggianti. L’inflazione ha rallentato in Cina a maggio per la prima volta da sette mesi. Gli ordini di macchinari sono calati in Giappone ad aprile dell’11%. Si è trattato del più forte calo da quasi due anni. La crescente incertezza relativa allo stato di salute dell’economia si è riflessa nei rendimenti dei bond che sono scesi anche oggi.

Il calo dei prezzi delle materie prime ha pesato su minerari e petroliferi. Nel settore minerario Alcoa (US0138171014) ha perso lo 0,5% e Freeport McMoRan (US35671D8570) il 5,9%. Nel settore petrolifero Chevron (US1667641005) ha perso lo 0,3% e ConocoPhillips (US20825C1045) l’1,9%. Dopo i guadagni delle scorse sedute il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York l'1,3%.

LinkedIn (US53578A1088) ha guadagnato il 2%. RBC Capital ha alzato il suo rating sul popolare sito di social network per professionisti ed aziende da “Sector Perform” ad “Outperform”.

Restoration Hardware (US7612831005) ha perso il 21,2%. La catena d’arredamento ha chiuso lo scorso trimestre a sorpresa in rosso e tagliato le sue stime per l’intero esercizio.

J.M. Smucker (US8326964058) ha guadagnato il 7,9%. Il gruppo alimentare ha annunciato per lo scorso trimestre un utile adjusted di $1,44 per azione. Gli analisti avevano previsto $1,20 per azione. Anche i ricavi e l’outlook di J.M. Smucker hanno superato le attese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS