Wall Street termina in netto ribasso, petrolio sotto 50 dollari

Wall Street termina in netto ribasso, petrolio sotto 50 dollari
Wall Street ha chiuso in netto ribasso. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,9% e il Nasdaq Composite l’1,3%. Male le banche. A picco Urban Outfitters.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,9% e il Nasdaq Composite l’1,3%.

La tendenza al rischio è ancora scesa a Wall Sreet a causa dei segnali di rallentamento dell’economia e dell’incognita del referendum sul Brexit. La crescente incertezza si è riflessa sul mercato obbligazionario. Il rendimento del Treasury a dieci anni è sceso ai minimi da maggio 2013.

I bancari hanno sofferto in particolar modo. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha perso l’1,4% e Citigroup (US1729671016) il 2,5%.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) e Chevron (US1667641005) hanno perso lo 0,8%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York il 3% a circa $49 al barile.

Marvell Technology (BMG5876H1051) ha perso il 4,3%. Il produttore di chip ha avvertito che i ricavi del primo trimestre fiscale saranno significativamente inferiori a quelli dello scorso anno.

Urban Outfitters (US9170471026) ha perso il 5,8%. La catena d'abbigliamento ha avvertito di attendersi per il corrente trimestre un calo delle vendite di circa il 5%. Il consensus era di un calo dell’1,1%.

H&R Block (US0936711052) ha guadagnato il 12,5%. La principale società degli USA impegnata nella contabilità e nella predisposizione di dichiarazioni fiscali per conto terzi ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed aumentato il suo dividendo del 10%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

AbbVie (US00287Y1091) perde l’1,3%. BMO Capital ha tagliato il suo rating sul gruppo farmaceutico da “Outperform” a “Market Perform”.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption