USA, inatteso calo del superindice a maggio

USA, inatteso calo del superindice a maggio
Il superindice per gli USA è a sorpresa calato. © Shutterstock

Il superindice è calato lo scorso mese dello 0,2%. Pesa il forte aumento delle nuove richieste di sussidi alla disoccupazione.

CONDIVIDI

Il Conference Board ha comunicato oggi che il suo "superindice" (Leading Indicators) per gli Stati Uniti è calato a maggio dello 0,2%. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,2%.

Il dato di aprile è stato confermato a +0,6%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il Conference Board indica indica in una nota che il calo del superindice a maggio è stato causato prevalentemente dal forte aumento delle nuove richieste di sussidi alla disoccupazione. “Nonostante il superindice segnali che l’economia continuerà a crescere ad un moderato ritmo nel breve termine, la volatilità dei mercati finanziari e le meno positive prospettive per il mercato del lavoro potrebbero porre rischi al ribasso per la crescita”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption