USA: Il Chicago PMI rimbalza a giugno

USA: Il Chicago PMI rimbalza a giugno
Il settore manifatturiero è tornato a crescere nella zona di Chicago. © Shutterstock

Il Chicago PMI è salito a giugno, rispetto a maggio, da 49,3 a 56,8 punti.

CONDIVIDI

Il Chicago PMI è salito a giugno, rispetto a maggio, da 49,3 a 56,8 punti. Gli economisti avevano atteso un aumento a 50,8 punti.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Ricordiamo che un valore al di sopra di 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera nella zona di Chicago mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è salito da 48,8 a 63,2 punti, quello relativo alla produzione da 47,4 a 56,3 punti, quello relativo alle scorte di magazzino da 37,9 a 50 punti e quello relativo al portafoglio ordini da 38,7 a 47,7 punti.

Il sottoindice relativo all’occupazione è sceso da 48,3 a 45 punti, quello relativo alle consegne da 57,8 a 50 punti e quello relativo ai prezzi pagati da 56,5 a 55,7 punti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+