Wall Street chiusa per l’Independence Day

Le borse negli Stati Uniti restano oggi ferme a causa della festa nazionale dell’Independence Day.

Il 4 luglio 1776 le colonie americane ottennero l’indipendenza dall’Inghilterra. La data segna quindi la nascita degli Stati Uniti d’America. Per gli americani l’Independence Day è probabilmente la festa più importante dell’anno. Negli Stati Uniti il patriottismo gioca infatti un ruolo di primo piano.

Le contrattazioni a Wall Street riprenderanno domani. Venerdì scorso gli indici statunitensi hanno chiuso per la quarta seduta di fila in rialzo. Il mercato sembra aver smaltito abbastanza velocemente lo shock Brexit.

L’attenzione degli investitori si concentrerà questa settimana soprattutto sul rapporto sull’occupazione, in programma venerdì.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.