Nuovi record per Wall Street, Microsoft spinge il Nasdaq

Nuovi record per Wall Street, Microsoft spinge il Nasdaq
Wall Street ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite l’1,1%. Bene Morgan Stanley. Scende Disney.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite l’1,1%. Per il Dow Jones si è trattato del nono rialzo di fila. Era dal marzo del 2013 che l’indice delle blue chip statunitensi non registrava una tale striscia positiva. Il Dow Jones ha anche raggiunto, insieme all’S&P 500, un nuovo record storico. A sostenere Wall Street sono state alcune notizie arrivate dal fronte societario.

Microsoft (US5949181045) ha guadagnato il 5,3%. Il colosso del software ha annunciato una brillante trimestrale grazie alla sua forte crescita nel cloud. L’utile adjusted è salito nel quarto trimestre fiscale a $0,69 per azione, da $0,62 per azione un anno prima. Il consensus era di $0,58 per azione. Anche i ricavi hanno superato le attese.

Morgan Stanley (US6174464486) ha guadagnato il 2,1%. La banca d’affari ha annunciato per il secondo trimestre utile e ricavi superiori alle stime degli analisti.

United Continental Holdings (US9025498075) ha guadagnato lo 0,9%. La compagnia area ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti e lanciato un programma di buyback da $2 miliardi.

Walt Disney (US2546871060) ha perso l’1,3%. Stifel ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante dei media da “Buy” a “Hold”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro